PRIMA EDIZIONE DEL FRI: IL FESTIVAL DEL ROMANCE ITALIANO

Tempo di lettura: 4 minuti

Sabato 29 Giugno si è svolto il Festival del Romance Italiano all’NH Congress di Assago. Un evento dedicato ai romanzi rosa nelle loro varie forme ed estensioni.

Ora che sono rientrata a casa riesco a raccontarvi finalmente la meravigliosa giornata trascorsa. Sento ancora addosso la stanchezza perché le emozioni sono state davvero tante ed intense.

Io sono arrivata ad Assago venerdì sera e ho pernottato direttamente all’NH Hotels. Se il prossimo anno il festival sarà di nuovo all’NH Congress vi consiglio di fare la stessa cosa perché è stato comodissimo. L’hotel, inoltre, è molto accogliente ed elegante.

Ma torniamo a noi. Ho fantasticato tanto su cosa aspettarmi e, come molto spesso accade, la realtà ha superato di gran lunga la fantasia.

Devo ammettere che ero molto agitata e anche un po’ in imbarazzo perché è il primo evento a cui partecipo da quando ho aperto il blog, ma le autrici e i loro assistenti sono state talmente gentili e solari da aiutarmi a superare l’impaccio. Entrare nel padiglione dedicato alle autrici è stato come entrare in un negozio di dolci per un bambino: una vera delizia!

Nonostante avessi studiato la mappa del luogo che le organizzatrici del Festival del Romance Italiano ci avevano gentilmente fornito per tempo, quando ho visto tutto quei tavoli il cervello è andato in tilt!

Allora ho messo a punto una strategia dell’ultimo minuto: prima le autrici che conosco, poi quelle che vorrei conoscere. Da quel momento in poi è stato un continuo di foto, strette di mano, autografi e tante risate.

Oltre alle autrici erano presenti anche alcune case editrici (quali Leggereditore, Darcy Edizioni, Dri Editore, Les Flaneurs Edizioni, Gilgamesh Edizioni) che hanno presentato le loro prossime uscite, e alcune agenzie di grafica (ad esempio Catnip Design).

Arrivata davanti allo stand dove si potevano comprare i libri ho seriamente temuto per le mie finanze… per fortuna i romanzi non scadono e si possono acquistare un po’ alla volta!

Vorrei ringraziare di cuore tutte le autrici per la pazienza e la disponibilità che hanno avuto, ma soprattutto per le incredibili avventure che ci fanno provare con i loro libri.

Il romance sta acquistando uno spazio sempre maggiore nel mercato dell’editoria e l’evento di sabato ne è stata una dimostrazione. Tantissime persone sono accorse per incontrare le loro autrici ma anche per dimostrare che in tante leggiamo rosa e siamo fiere di farlo.

Dalla collaborazione tra il Rumore dei Libri, blog letterario e Kinetic Vibe, agenzia nazionale e internazionale di eventi, è nato un evento bellissimo, organizzato in maniera impeccabile. Complimenti di cuore anche a Lidia Ottelli, organizzatrice (nonché autrice) a Sara Tessa, madrina del festival per l’infinita disponibilità che avete dimostrato anche nei mesi precedenti al Festival del Romance Italiano.

Insomma, volendo fare un bilancio di questa giornata direi che non sarei potuta essere più soddisfatta di così!

Ci tengo a citare alcune autrici con il quale ho avuto il piacere di chiacchierare  perché ciascuna di loro ha messo le radici nel mio cuore: Paola Chiozza, Nicole Teso, Daniela Volontè, Bianca Marconero, Valentina Ferraro, Sara Tessa, Bianca Ferrari, Cassandra Rocca, Daria Torresan, Brunilda Begaj, Erika Vanzin, Felicia Kingsley, Monique Scisci, Patrisha Mar, Robin C., Rossella Gallotti, Veronica Deanike, Viviana BerardinettiAngela Iezzi, Anna Nicoletto, Debora Ferraiuolo, Gina Laddaga, Helle C. Worth, Manuela Paric’, Monica Valentini. Siete davvero incredibili!

Grazie anche a tutti i lettori che mi hanno seguita in questa avventura, spero di essere riuscita a trasmettervi l’emozione di questo evento anche a distanza. Se volete vedere altre foto le trovate sulla mia pagina Instagram.

A presto e buone letture!