QUANDO L’AMORE CHIAMA, IO NON RISPONDO – RECENSIONE

"Sono un'ottima operatrice telefonica e poi... Quando l'amore chiama, io non rispondo."

Tempo di lettura: 4 minuti

Anna Zarlenga, autrice del bestseller Spiacente, non sei il mio tipo torna in libreria grazie a Newton Compton Editori con una nuova commedia divertente e romantica: “Quando l’amore chiama io non rispondo”.

Per gustarvi al meglio questa recensione vi consiglio di leggerla mentre ascoltate la playlist che ha ispirato la storia, per farlo vi basta cliccare qui sotto.

Trama
Aida è un’idealista nata e non ha paura di lottare per le cose in cui crede. Per questo ha deciso di difendere i diritti dei suoi colleghi accettando di diventare la rappresentante sindacale dell’azienda in cui lavora. Una mattina, mentre sta correndo per non arrivare tardi al lavoro, una distrazione la fa scivolare e cadere. E proprio mentre tenta di alzarsi un affascinante sconosciuto appare al suo fianco per soccorrerla. Anche se non è disposta ad ammetterlo, Aida sente che quell’incontro ha lasciato in lei un segno… Peccato che, proprio durante la riunione, le venga presentato il nuovo responsabile delle risorse umane, che Aida aveva promesso di contrastare con tutte le forze: si chiama Dennis Castelli ed è la persona che l’ha soccorsa solo pochi minuti prima. Decisa a non ascoltare il proprio cuore, Aida si impegna nella sua battaglia, anche se l’atteggiamento di Dennis non fa che confonderla: cerca di prendersi gioco di lei o è possibile che abbia davvero a cuore gli interessi dei dipendenti? Tra pregiudizi, battibecchi, equivoci e codici di condotta autoimposti, Aida e Dennis dovranno trovare un accordo. Non solo per il bene dell’azienda, ma anche per il proprio cuore.

quando l'amore chiama io non rispondo recensioneTitolo: Quando l’amore chiama, io non rispondo
Autore: Anna Zarlenga
Editore: Newton Compton Editori
Genere: Romance Contemporaneo
Autoconclusivo
Pagine: 288

Aida, rappresentante sindacale dell’azienda per cui lavora, è una ragazza testarda e determinata che non si lascia intimorire da nessuno. Quando arriva il nuovo rappresentante delle risorse umane per migliorare il clima e la produttività aziendale, Aida lucida le armi perché si sa che sindacati e risorse umane sono nemici giurati.

Peccato che Dennis, il nuovo rappresentante, di ostile non ha veramente nulla. Anzi. Ha fascino da vendere, bella presenza, carisma e crede veramente nel suo lavoro e nelle persone.

“Se mi conoscesse bene saprebbe che ho una sola regola: mai intraprendere una relazione sul posto di lavoro. È controproducente, poco etico e aberrante. Poi con il responsabile delle risorse umane… lui è il nemico, non potrei mai andarci d’accordo.”

Ma tutto ciò non basta a fermare Aida che ha deciso di contrastare tutte le sue mosse. Per lei Dennis è il nemico sempre e comunque. Ma Dennis è deciso a schivare tutti i suoi attacchi e a batterla al suo stesso gioco. Perché tutti lo amano e non accetta che sia proprio Aida l’eccezione alla regola.

“Ci conosciamo da poche ore soltanto, ma ha già avuto un effetto sorprendente sul mio umore: lo ha fatto peggiorare in modo terribile. Ed è un’impresa davvero difficile. Sento l’irritazione serpeggiare in modo inesorabile e la cosa mi innervosisce. Io piaccio a tutti! A tutti! Ho sempre conquistato le persone. Metaforicamente, intendiamoci.”

Nonostante entrambi abbiamo la regola di non avere rapporti con i colleghi, nessuno dei due ha messo in conto che l’odio è l’altra faccia dell’amore e che quando arriva quello non ci sono strategie vincenti per evitarlo.

A pensarci bene, tutti attorno a me sembrano avere le facce sul punto di sciogliersi. Tutti tranne Dennis. Lui è perfetto. Perfetto. Ma che vado a pensare? Lui non è perfetto, lui è il nemico! Lo faccio spogliare? Oddio, il pensiero di vederlo nudo tutto sommato non mi dispiace nemmeno e… «Baciami…». Oddio, chi ha parlato? Io! Ho parlato io! Ma perché? La bocca è andata per conto suo! Sono davvero ubriaca, allora!

readinglove blog“Quando l’amore chiama io non rispondo” è un libro simpatico e scorrevole. Una commedia romantica condita di umorismo che allieta la tua giornata. Aida è divertente e mi ha strappato più di una risata. Dennis è il classico ragazzo che fa girare la testa a tutti e benché diametralmente opposto ad Aida è in realtà perfetto per lei.

Il libro è un costante amore-odio che fa venire contemporaneamente le farfalle nello stomaco e i crampi per il nervoso.

Una protagonista irriverente e combattiva con il cuore d’oro e un protagonista che incarna tutte le caratteristiche del principe azzurro, unica differenza il cavallo che Dennis ha preferito convertire in moto.

Conoscevo Anna Zarlenga per fama, e devo ammettere che il suo stile fresco e scorrevole ha convinto anche me. Ho trovato alcuni passaggi leggermente al di sotto rispetto al livello del resto della storia, ma nel complesso il libro mi è piaciuto.

Una lettura consigliata che vi farà passare qualche ora spensierata! Prima si salutarvi volevo ringraziare Newton Compton e Anna Zarlenga per aver organizzato il blog tour.

Buona lettura!