TUTTO QUELLO DI CUI HO BISOGNO

“Tu James, tu sei il mio problema e la mia soluzione”

Tempo di lettura: 4 minuti
tutto-quello-di-cui-ho-bisogno
Clicca sulla copertina per acquistare

“Tutto quello di cui ho bisogno”  è il primo volume della serie Breathless. Scritto da Debora Ferraiuolo e pubblicato da Ultra Edizioni, ha già conquistato il cuore di molti lettori.

Aurora James è una splendida ragazza di diciotto anni. Intensi occhi blu, testarda fino allo sfinimento, inguaribile romantica. Frequenta l’ultimo anno del liceo insieme alla sua mia migliore amica, Lea Myers.

L’unica persona in grado di farle saltare completamente i nervi è proprio il fratello della sua migliore amica: Daniel Myers. Occhi verdi, biondo, bello e dannato. Il classico ragazzo con l’aria da bad boy che riesce ad avere tutte le ragazze ai suoi piedi con un semplice sguardo. Anche a causa di questo suo atteggiamento l’odio che Aurora prova nei confronti di Daniel sembra non avere limite.

Questo finché ad una festa, durante il gioco della bottiglia, i due acerrimi nemici non sono costretti a darsi un innocuo bacio che manda in tilt i loro cervelli.

“Solo adesso ammetto a me stesso che da quel bacio, la voglia di ripetere quel gesto, la voglia di averla mi è entrata dentro e non se n’è più andata. Da quando ho baciato lei, nessun’altra mi ha attratto allo stesso modo. Nessuna è riuscita a scacciare via dalle mie labbra la sua scia.”

Nessuno dei due riesce a togliersi quella scena dalla mente e inevitabilmente finiscono per farlo ancora, ancora ed ancora. Ma com’è possibile che due persone che si erano giurate odio e vendetta non riescano a smettere di pensare l’una all’altro?

Oltretutto è noto a tutti che Daniel Myers non è il tipo di persona in grado di trattare con rispetto una ragazza, non dopo la sua più grande delusione d’amore, Candice, la sua ex ragazza.

“In fondo come può l’odio coesistere con la più alta estensione d’amore? Lei è la paladina dell’amore per eccellenza. Oltremodo romantica, testarda e orgogliosa. Mentre io… sono il suo esatto opposto. No. Non potremo mai andar d’accordo. Non finché io sarò il diavolo più malvagio e lei la purezza celestiale.”

Quando finalmente si arrendono all’evidenza che tra loro le cose sono più di quello che sembrano, i due ragazzi iniziano a frequentarsi, e tra alti e bassi sembra che le cose vadano alla grande. Daniel sembra davvero cambiato, ha occhi solo per Aurora e il tempo che trascorrono insieme è splendido per entrambi.

Ma il loro rapporto era basato su una promessa difficile da mantenere: non innamorarsi uno dell’altro. Per quanto Aurora cerchi in tutti i modi di rimanere fedele alla parola data è la prima ad infrangere la promessa. Quando Daniel capisce quello che è successo la situazione tra loro precipita drasticamente.

“Lei non avrebbe mai dovuto innamorarsi di me. Io sono il coglione che le spezzerà il cuore. E lei è l’angelo buono che ha reso i miei sogni più belli. Aurora non merita di soffrire per uno come me. Io non la merito. Non merito una ragazza pronta a darmi tutta se stessa in cambio di un ti amo non corrisposto. Perché io non potrò mai amarla. Non potrò mai essere il suo principe azzurro e darle la favola che desidera. Perché io nelle favole, sono l’uomo cattivo.”

Da qui l’inizio della fine. Dovete assolutamente leggere questo libro per scoprire come va a finire, vi anticipo solo che ci saranno delle visite dal passato che non saranno particolarmente gradite a tutti.

readinglove

Come vi dicevo, “Tutto quello di cui ho bisogno” è il primo volume della Breathless Series e non vedo l’ora di leggere il secondo! Ho avuto la possibilità di contattare l’autrice subito dopo averlo finito di leggere e mi ha assicurato che con l’arrivo della primavera avremo modo di rivedere anche Aurora e Daniel.

Debora Ferraiuolo è un’autrice emergente nata su Wattpad che pian piano si sta ritagliando uno spazio importante nel mondo del romance e degli young adult. Il suo modo di scrivere mi ha conquistata fin dalla prima pagina, ho letto il libro in pochissimo tempo e sono impaziente di sapere cosa succederà nel prossimo volume!

Questo romanzo è perfetto. In alcuni passaggi mi ha fatto pensare a Travis ed Abby (i protagonisti della serie di “Uno splendido disastro”) perché ho provato le stesse sensazioni leggendo questi due libri: aspettativa, batticuore, emozione e desiderio di leggere il libro successivo all’istante!

tutto-quello-di-cui-ho-bisogno
Clicca sulla copertina per acquistare

La narrazione è raccontata in prima persona dal punto di vista alternato di Daniel e Aurora. Se avete letto qualche mia recensione saprete bene che adoro questo aspetto nei libri.

Un altro aspetto favoloso è stato il salto temporale presente nel racconto.

Ad un certo punto, non vi dico quando, sono trascorsi 5 anni e i due ragazzi non sono più al liceo ma sono diventati adulti. Le loro sfide giornaliere sono cambiate, le loro menti maturate e le loro vite sono cambiate. È stata una bellissima sorpresa trovare questa parte.

Insomma, mi è piaciuto tutto. I personaggi sono simpatici e realistici, anche Lea e Matthew sono essenziali per lo svolgimento della storia. Aurora e Daniel faranno innamorare molti cuori e navigando su internet ho già trovato moltissimi fan degli AURIEL.

Quando in un libro sono citate delle canzoni mi piace riportarvi la playlist alla fine della recensione per darvi modo di assaporare con maggior gusto queste mie poche righe e soprattutto farvi entrare maggiormente in sintonia con il libro di cui vi parlo.

In questo caso, dal momento che la stessa autrice ha creato su Spotify una playlist, vi riporto direttamente la sua 🙂

Cliccando sulla copertina all’inizio della recensione potete procedere direttamente all’acquisto di “Tutto quello di cui ho bisogno”.

Sarei felice di sapere la vostra opinione. Lasciatemi un commento qui sotto, su Instagram o su Facebook. Insomma, scegliete il canale che più vi piace!

Alla prossima recensione e buon ascolto!